đź”´Ausili medico sanitari: riconoscimento delle spese a carico del SSR

Ho depositata in Consiglio Regionale della Lombardia un’interrogazione in merito al riconoscimento delle spese per ausili medico sanitari per soggetti laringectomizzati, a carico del Servizio Sanitario Regionale.

Il SSN garantisce ai cittadini affetti da minorazioni fisiche, psichiche o sensoriali dipendenti da qualunque causa, l’erogazione di protesi e di ausili per compensare al massimo livello possibile la perdita di abilità determinata dall’evento invalidante e sviluppare l’autonomia personale. L’erogazione dei dispositivi protesici deve avvenire con oneri a totale carico del Servizio Sanitario Regionale.

Negli ultimi mesi ho ricevuto alcune segnalazioni da pazienti che hanno subito interventi di laringectomia e necessitano, quindi, della protesi fonatoria e del relativo kit di accessori. All’interno del kit è compresa una colla che negli ultimi anni non è più garantita con costo a carico del SSR. L’esclusione di questa colla dal kit comporta un costo di circa 500 euro annui a carico del cittadino che ne necessita.

Una problematica che a quanto mi risulta si è rilevata solo in Regione Lombardia.
Ho deciso quindi di interrogare il Presidente Fontana e l’Assessore competente per sapere se Regione Lombardia è a conoscenza di questo mancato riconoscimento dell’accessorio; come prevede di sopperire a questa mancanza e se intenda istituire, eventualmente, un tavolo in merito a questa tematica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.