5 milioni per il trasporto pubblico nelle aree periferiche della Lombardia.

La Giunta regionale ha risposto in modo positivo alla nostra proposta presentata a luglio in sede di bilancio.
Sono stati stanziati 5 milioni di euro destinati al trasporto pubblico locale, in particolare alle aree di montagna, campagna e in quelle meno densamente popolate. Una decisione molto importante che va a garantire il trasporto pubblico anche in zone svantaggiate, periferiche o a domanda debole.

È un sostegno necessario per migliorare i servizi dei bus per centinaia di utenti e pendolari in aree con bassa densità abitativa e dove gli autobus devono percorrere anche molti chilometri tra un paese e l’altro anche per accogliere pochi utenti.
I costi di questo tipo di trasporto ovviamente sono più elevati, ma i collegamenti in queste zone sono vitali per chi vive il territorio. A Mantova arriveranno oltre 700 mila euro, sono tanti i disagi da risolvere.

Ora, insieme ai nostri consiglieri comunali, solleciteremo i comuni, l’Agenzia TPL e Apam affinché li investano nel più breve tempo possibile per migliorare il servizio reso ai cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.