AUTOSTRADA CREMONA-MANTOVA? AL TERRITORIO SERVONO ALTRE INFRASTRUTTURE

Siamo il Movimento dei tanti ‘sì’: vogliamo tutte le infrastrutture di cui il territorio ha realmente bisogno. È chiaro a tutti che concentrarsi su di un unico investimento per Cremona e Mantova non è sufficiente. Servono soldi e garanzie da Fontana, e oggi sono arrivate, per altri investimenti importanti: ponti, strade, manutenzione dell’esistente e completamento delle tangenziali. 

Riguardo all’autostrada il tavolo di oggi non è stato risolutivo: tutto rimandato a luglio. È l’ennesima proroga. Ribadisco l’importanza di valutare soluzione alternative e di non focalizzarsi solo su di un’autostrada che ha grandissimi punti di domanda sui soldi, in particolare quelli che dovrebbero metterci le banche, sui flussi di traffico e sui pedaggi. È assurdo che ci abbiano anticipato che nel piano economico finanziario si stia ragionando di utilizzare il massimo consentito dei pedaggi mentre il Ministro Toninelli li sta abbassando in tutta Italia. In Lombardia non abbiamo bisogno di un’altra Bre.Be.MI. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.