STOP DELOCALIZZAZIONI IN LOMBARDIA

E’ stato approvato l’emendamento del M5S Lombardia alla legge regionale di semplificazione che introduce l’obbligo di inserire nei bandi regionali il divieto di delocalizzazione per cinque anni quale criterio di accesso.

Fino ad oggi Regione aveva la facoltà di inserire o meno il divieto alla delocalizzazione per avere accesso ai finanziamenti dei bandi regionali.

Con il nostro emendamento il divieto a delocalizzare per cinque anni è diventato obbligatorio.

È una vittoria nelle politiche di sostegno del territorio e del lavoro. Abbiamo riconfermato un principio per cui ogni forma di aiuto regionale che finisce nelle casse di un’azienda deve rimanere in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.